22 Maggio 2016: 61^ Festa della Focaccia

festa focaccia bambini
Recco: 21/5/2016 piccoli focacciai alla Festa della focaccia
21 maggio 2016
13615501_627741377382485_2589500310036839615_n
14 LUGLIO 2016 – LA GRANDE ABBUFFATA – CHIAVARI
14 luglio 2016
images

FFocrecco-2016-3La festa della Focaccia compie 61 anni.

Dal 1955 ad oggi non ha mai smesso di stupire e divertire. E’ diventato l’evento che tutti aspettano e che segna l’inizio della stagione turistica.

Dal 2006 la festa viene gestita dal Consorzio della Focaccia di Recco;  i prodotti in degustazionevengono offerti gratuitamente nel pomeriggio (presso i punti segnalati).

Negli anni la Focaccia di Recco col formaggio è stata conosciuta ed apprezzata da grandi e piccini: è un prodotto semplice,  sano,  con pochi ingredienti, ma così difficile da riprodurre! E’ un prodotto fortemente legato al territorio per gli ingredienti base e alla manualità con la quale i focacciai del luogo tirano le sfoglie che devono essere veri e propri veli.

Gli ingredienti: farina, formaggio fresco, olio extravergine, acqua e sale.

Tra storia e leggenda: la foccia è protagonista

Si narra che la focaccia col formaggio esistesse all’epoca della terza crociata. Nel 1189, quando i crociati liguri erano in partenza per la Terra Santa, nella Pentecoste di rose di quell’anno, venne offerta ai cavalieri (durante un sontuoso pranzo) anche una focaccia di semola e di giuncata appena rappresa (la focaccia col formaggio)…

La storia più recente  ci racconta che sul finire del 1800, quando Recco contava circa 3.000 abitanti (oggi ne ha oltre 10.000), l’ntraprendenza di alcuni panificatori, tra cui Tossini, diede alla focaccia col formaggio  sviluppo commerciale e d’immagine. Nelle osterie e nei forni recchesi arrivò il bel mondo d’inizio secolo e si diffuse la fama di questo prodotto e della gastronomia cittadina (si ricorda che persino Guglielmo Marconi e l’Infanta di Spagna vennero a Recco per degustare la focaccia col formaggio).
Le compagnie teatrali che si esibivano a Genova divennero clienti fissi dopo lo spettacolo.

Negli anni 50 iniziò il turismo, anche quello che arrivava attratto non solo dal mare ma sopratutto dall’ospitalità genuina degli ristoratori recchesi, dalla loro arte di preparare ottimi piatti, dalla loro disponibilità di tenere aperti i locali fino a tarda notte e da lei: la focaccia col formaggio che solo quì sapevano fare!

 

Web Design BangladeshWeb Design BangladeshMymensingh